+39 030 26 80 572 | News | Profilo | Contatti 

Laboratorio CE

L’esigenza di accelerare i tempi di risposta, l’indispensabile certezza dell’esattezza dei dati rilevati su cui basare le proprie scelte ingegneristiche e le conseguenti produzioni hanno portato Lomar ad investire tutte le risorse necessarie, sia in termini economici che di spazio logistico, alla creazione di un reparto dove attrezzature e tecnici siano in grado di fornire tutte i valori inerenti ai parametri richiesti dalle normative tecniche e alle leggi vigenti.

IL SITO DI MISURA

Di notevole importanza per eseguire misure di compatibilità elettromagnetica, soprattutto per le prove di campo irradiato, è la bontà del sito di misura. La Divisione Laboratori Lomar è dotata di una camera semi-anecoica di dimensioni 9.7x6.2x6h m (una delle più grandi in Italia) con range di frequenza per misure e test da 26MHz a 1GHz (estendibile fino a 18GHz).

cam3Questa divisione è impegnata nella verifica e nel controllo della conformità degli apparecchi elettrici ed elettronici ai requisiti imposti dalle vigenti Direttive europee per la marcatura CE. La Lomar divisione Laboratori prove CE è stata dotata di strutture e strumentazione adeguate per rispondere a quanto richiesto dalle seguenti Direttive europee :

  • 89/336/CEE, Direttiva per la Compatibilità Elettromagnetica;
  • 73/23/CEE, Direttiva per la Bassa Tensione.

Il personale del Laboratorio non sarà impegnato solo nel valutare la conformità delle apparecchiature alle normative appropriate, ma offrirà anche un ampio servizio di consulenza per la progettazione e per la messa a punto delle apparecchiature in modo che rispondano ai requisiti delle Direttive.
Possiamo offrirvi anni di esperienza, maturata nella progettazione e realizzazione di apparecchiature elettroniche che rispondono ai requisiti della normativa, ma soprattutto, che hanno raggiunto ottimi livelli di qualità ed affidabilità.

Legislazione relativa alla compatibilità elettromagnetica

Per comprendere meglio cosa è richiesto dalla marcatura CE, riassumiamo l’attuale legislazione in campo di Compatibilità Elettromagnetica, discorso analogo può essere  riproposto per la Bassa Tensione:
Il Decreto Legislativo n°614 del 12 novembre 1996, attuazione della direttiva 89/336/CEE relativa alla compatibilità elettromagnetica, si applica agli “apparecchi” che possono creare emissioni elettromagnetiche o il cui funzionamento può essere alterato da disturbi elettromagnetici presenti nell’ambiente, richiede per i suddetti “apparecchi” la dichiarazione e la marcatura CE di conformità.
 Per “apparecchi” il D.Lgs. intende tutti i dispositivi elettrici ed elettronici nonché le apparecchiature, i sistemi e gli impianti contenti componenti elettrici o elettronici.
Nel caso di apparecchi per i quali il fabbricante, o il mandatario, o l’importatore ha applicato le norme (norme nazionali che traspongono le corrispondenti norme armonizzate i cui riferimenti sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee) la conformità alle disposizioni del presente decreto è attestata da una dichiarazione CE di conformità. La dichiarazione CE di conformità deve contenere gli elementi seguenti :

  • descrizione dell’apparecchio o degli apparecchi presi in considerazione
  • riferimento delle norme rispetto alle quali è dichiarata la conformità ; Il fabbricante o il mandatario è responsabile che il suo apparecchio sia conforme alle norme armonizzate vigenti per il proprio genere di prodotti. Le norme armonizzate indicano le prove e le misure che devono essere effettuate sugli apparecchi di cui si vuole verificare la conformità. Queste prove richiedono strumenti e siti di misura che devono a loro volta essere conformi alle specifiche delle normative armonizzate di interesse. 

cam5Per apporre la marcatura CE si deve quindi verificare la conformità dei propri prodotti ad certo numero (dipendente dal genere di prodotto e dall’ambiente a cui il prodotto è destinato) di normative armonizzate. Il fabbricante (o il mandatario o l’importatore) deve eseguire, o far eseguire a laboratori esterni, prove e misure secondo le indicazioni delle normative, prove e misure con strumentazione e in luoghi di test conformi alle normative stesse. Prove e misure, eseguite con strumentazione e in luoghi di test non conformi (dette pre-compliance), non hanno valore ai fini della dichiarazione di conformità.
La Divisione Laboratori Lomar è stata attrezzata solo con strumentazione conforme (compliance) alle normative permettendo così ai propri clienti di eseguire con sicurezza la marcatura CE e la dichiarazione di conformità. Il Laboratorio può eseguire le prove in conformità a quanto prescritto dalle seguenti normative:

NORMATIVE GENERICHE

EN 50081-1: Emissione ambienti Residenziali.
EN 50081-2: Emissione ambienti Industriali.
EN 50082-1: Immunità ambienti Residenziali.
EN 50082-2: Immunità ambienti Industriali.

NORMATIVE DI PRODOTTO

EN 55011: Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi industriali scientifici e medicali (ISM).

EN 55014: Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi elettrodomestici…

EN 55022: Limiti e metodi di misura del radiodisturbo prodotto dagli apparecchi per la tecnologia dell’informazione (ITE).

EN 61131-2: Controllori programmabili.

EN 61800-3: Azionamenti elettrici a velocità variabile.

 

 

cam4NORMATIVE DI BASE

 

EN 61

000-3-2: Limiti per emissione di corrente armonica.

EN 60555-2: Limiti per emissione di corrente armonica.

EN 61000-3-3: Limiti per fluttuazione di tensione e flicker.

EN 60555-3: Limiti per fluttuazione di tensione e flicker .

EN 61000-4-2: Scarica Elettrostatica (ESD).

EN 61000-4-3: Campo irradiato a radiofrequenza.

ENV 50140: Campo irradiato a radiofrequenza.

IEC 801-3: Campo irradiato a radiofrequenza.

ENV 50204: Campo irradiato dai radiotelefoni numerici.

EN 61000-4-4 - IEC 801-4: Transitori veloci, Burst.

EN 61000-4-5: Tensioni ad impulso, Surge.

EN 61000-4-6: Campo elettromagnetico condotto a radiofrequenza.

ENV 50141: Campo elettromagnetico condotto a radiofrequenza.

EN 61000-4-8: Campo magnetico a frequenza di rete.

EN 61000-4-9: Campo magnetico impulsivo.

EN 61000-4-11: Interruzioni, variazioni e buchi di rete.

EN 61000-4-12: Oscillatori smorzati.

 

 

 

Contattaci

  info (@) lomar.it
  +39 030 26 80 572
  +39 030 35 86 246
  Via Galvani 35 25020 Flero (Brescia) - Italy

cookies policy

Impianti per allevamenti

poultrylogo-lineblack

Lomar news

27
Feb2017

Fiera avicola Forlì 2017

Saremo presenti alla cinquantesima fiera avicola di Forlì, dal 5 al 7 marzo. Vi aspettiamo al nostro...

03
Mar2014

Scheda riparazione Scheuten

Scheda elettronica sostitutiva che risolve e ripara il problema su impianti fotovoltaici scheuten

02
Mar2014

Led per Allevamenti

Progettiamo e costruiamo sistemi di illuminazione a LED per allevamenti avicoli. Studiamo e realizziamo, con il supporto...

«
»